Cronache marxziane, Roma, Fazi

Cronache marxziane, Roma, Fazi, 2005.

Il libro presenta una conversazione con uno dei più apprezzati giornalisti italiani e una delle migliori coscienze critiche della sinistra italiana e internazionale, nella quale Giulietto Chiesa propone suggestioni e dà opinioni fuori dal coro (“marziane”, anche per chi lo conosce) a beneficio di tutti coloro che non si sono rassegnati allo “stato delle cose” imperante. La democrazia è seriamente minacciata. L’Occidente per come lo conosciamo è finito, completamente snaturato, e le sue conquiste sono state cancellate attraverso la finzione di elezioni che, in gran parte, non rispondono più al minimo requisito di onestà e verità. In realtà, spiega Chiesa, non tutto è perduto, vi sono spazi per dare vita a un nuovo umanesimo.

Copertina Flessibile: 268 pagine
Editore: Fazi (2005)
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8881126230
ISBN-13: 978-8881126231

Marco Macchiavelli

Web Master

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.