I peggiori crimini del comunismo, con Vauro, Casale Monferrato, Piemme

I peggiori crimini del comunismo, con Vauro, Casale Monferrato, Piemme, 2004.

«Queste sono pagine per stomaci forti, perché non c’è limite all’abiezione dei comunisti di cui ci occuperemo. Si pensi a Giuliano Ferrara, uno dei più preclari. La sua diabolica abilità lo ha portato ad essere membro del PCI e informatore della CIA. Riteniamo che la CIA abbia subito per questo danni incalcolabili. Si pensi a Sandro Bondi, già sindaco comunista. A Ferdinando Adornato, Renzo Foa, Tiziana Maiolo, Gianni Pilo… E solo un parziale elenco dei pericolosi comunisti che sono riusciti a infiltrarsi nei gangli dello Stato. Queste pagine rappresentano la prova irrefutabile della perdurante pericolosità del comunismo.»

Copertina Flessibile: 189 pagine
Editore: Piemme (2004), 2 edizione (15 maggio 2005)
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8838481466
ISBN-13: 978-8838481468

Marco Macchiavelli

Web Master

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *