GLOBALISMO DISTOPICO DI SINISTRA

C’è una deputata della sinistra verde olandese, si chiama Corinne Ellemeet, che ha proposto di limitare le cure mediche alle persone che abbiano superato i 70 anni. Così — questa la motivazione — si risparmierà sui costi della sanità pubblica. Ai pazienti verrà tolta la facoltà di decidere, che sarà affidata ai medici curanti. Cioè niente più bypass, dialisi, chirurgia. Chi avrà i soldi potrà rivolgersi alla sanità privata. Gli altri potranno crepare senza problemi. La proposta ha ricevuto grande consenso nei sondaggi anche nelle Fiandre.
Orwell è ormai superato. La lettura consigliata sarà, d’ora in poi, “Il Mondo nuovo” di Aldous Huxley. Per i film si suggerisce di vedere la cupa distopia del film “Soylent Green” , David Goyer (1974), dove si esercita in massa il suicidio assistito e i corpi dei defunti si riciclano in cibo (a tutela dell’ambiente). Questa è la sinistra (verde) oggi. Tenetelo a mente quando andrete a votare per il nuovo parlamento europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.